Il valore del green in ginecologia

In una serie di incontri tv a scopo divulgativo si è parlato dell’importanza della fitoterapia nella donna, e non solo in menopausa oncologica . Tra le tante piante analizzate, in particolare si segnala la cimicifuga racemosa in forma di estratti privi di fitoestrogeni e l’olio di semi di lino, utilizzabile per la preparazione di ovuli vaginali. Il partenio e l’agnocasto sono utili per i disturbi correlati al ciclo mestruale per le donne in età fertile; l’agnocasto è originario della regione mediterranea, e per la sua attività dopaminergica si sta dimostrando sempre più utile per i disturbi peri-mestruali funzionali e non (turbe dell’umore, aumento di peso, dolorabilità, ecc.). Fonte: Fabio Firenzuoli Angelamaria Becorpi CERFIT AUO Careggi
Gli ultimi articoli

I profumi

I profumi ci emozionano e ci toccano il cuore! Da

Comments are closed.